Giovane di Atri investe e uccide due ragazze

TERAMO – E’ risultato positivo all’alcoltest J.P., il 24enne originario di Atri ma residente a Modena, che era alla guida della Bmw coinvolta la scorsa notte nell’incidente, mortale di Castiglione di Cervia, nel Ravennate. I carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio plurimo aggravato dalla guida in stato di ebbrezza. Le vittime sono una ventenne che era al volante dell’auto, e una 18enne, entrambe forlivesi. Ferita un’amica di 22 anni che viaggiava insieme a loro a bordo della Lancia Y che si è scontrata frontalmente con la Bmw condotta da J.P, rimasto ferito ma non in maniera grave al contrario di quanto era sembrato un primo momento. Sulla sua auto c’erano tre amici, tutti del Modenese.

Leave a Comment