Campli, riprendo i lavori del ponte di Morge

TERAMO – Sono ripresi i lavori di sistemazione del Ponte di Morge nel Comune di Campli.  “Il serrato confronto con l’impresa che sta realizzando l’opera – dichiara in una nota, l’assessore provinciale ai Lavori pubblici, Elicio Romandini – si è risolto positivamente. Da ieri  il cantiere è di nuovo operativo e l’impresa aggiudicataria provvederà a completare entro il 30 novembre tutti gli interventi previsti da contratto”. Un impegno che l’assessore aveva assunto anche davanti ai cittadini di Campli nel corso del Consiglio Comunale aperto della scorsa settimana durante il quale aveva reso noto che mancavano 160 mila euro per ultimare l’opera. “Stiamo lavorando per rimuovere l’ultimo ostacolo – ha proseguito l’assessore – trovare i  fondi per completare tutti gli interventi necessari alla riapertura del ponte e al ripristino della viabilità sulla strada provinciale. Considerato l’impegno del presidente della Provincia e dell’intera Giunta rispetto a questo problema, sono certo che riusciremo a trovare una soluzione anche alla copertura finanziaria”. Il milione di euro di finanziamento concesso dalla Regione nel 2007, infatti, non è sufficiente a realizzare tutte le opere di ripristino e consolidamento previste dal progetto. Il crollo del ponte, a seguito dell’alluvione del 2004, ha costretto a deviare la viabilità su una strada comunale, la Fondovalle di Fiumicino, dove confluisce tutto il traffico, soprattutto quello pesante, con disagi notevoli per i cittadini e pesanti ricadute negative per le attività economiche visto che il percorso è aumentato di molti chilometri.

Leave a Comment