Teknoelettronica ingenua e derubata

TERAMO – Si può giocare contro un avversario per volta, in campo, non contro due. E la Teknoelettronica Teramo ieri ha incontrato il Bologna che ha vinto (32-29), aiutato in maniera anche abbastanza evidente dalla coppia Di Domenico e Fornasier. Partita avvincente, fin quando c’è stato gioco (primo tempo 13-15 per gli ospiti), poi monologo felsineo a inizio ripresa con i teramani senza Surac, espulso per una gomitata, e Bologna avanti fino a +7 (14-21, 17-24). La reazione scatta a 7 minuti dal termine: il parziale della Tekno è di quelli micidiali (12-6) fino al meno uno quando il cronometro segnava poco più di due minuti al termine. Qui un’altra ingenuità biancorossa, con un fallo commesso da Raupenas in difesa punito con due minuti di esclusione, ha permesso al Bologna di salvare una partita che avevano quasi buttato alle ortiche. Il finale è incandescente: il cubano Fonseca segna la rete del ko e si lascia andare a uno show che ha aizzato il correttissimo pubblico teramano, punito dagli arbitri soltanto con una esclusione di due minuti. Sul risultato pesano insomma le ingenuità dei padroni di casa ma la ‘scientifica’ chirurgia degli arbitri, a imporre un diverso metro di giudizio su uguali situazioni di gioco, ovviamente a discapito della squadra di casa. Dunque Teknoelettronica reattiva e ancra una volta presente in campo che però non raccoglie nulla come già accaduto contro il Conversano. Resta la consolazione di aver visto all’opera un egregio Eresken all’ala sinistra (il turco ha realizzato 8 reti, il miglior score dell’incontro e un portentoso Pierluigi Di Marcello, che sta confermando la scelta della società di puntare su di lui con un torneo di grande livello. Questo il tabellino dell’incontro:
Teknoelettronica Teramo-Bologna 29-32 (13-15)
Teknoelettronica: Di Marcello Pl., Radosvljevic 6, Di Marcello A. 1, Cotellessa, Rispoli V. 2, Benigno, Raupenas 7, Rispoli A. 2, Figini, Zacchini, Di Marcello M., Eresken 8, Corrado, Surac 3. All. Fonti.
Bologna: Juan Bar, Pettinari, Montalto 7, Fantuzzi, Kazic 3, Fonseca 3, Volpi 2, Pivetta 7, Norberti 1, Resca 5, Bellotti, Zaniboni 1, Bisori, Venturi 3. All. Tedesco.
Arbitri: Di Domenico-Fornasier.

Leave a Comment