Stagione dei Concerti, domani in programma il violino di Shlomo Mintz

TERAMO – Domani alle 21 la Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo ospita il secondo appuntamento della Stagione dei Concerti della “Primo Riccitelli”.  Ad esibirsi, informa una nota, sarà un duo d’eccezione composto dal violinista moscovita di fama internazionale, Shlomo Mintz, e dal pianista Petr Jirikovsky. Assieme daranno vita ad un concerto con musiche di Grieg e Dvorak e con Sonate di Saint-Saens e Rimski-Korsakov. Shlomo Mintz  è considerato uno dei maggiori violinisti del nostro tempo, stimato per la musicalità, la versatilità stilistica e la padronanza tecnica che contraddistinguono le sue esecuzioni. Nato a Mosca nel 1957, due anni dopo è emigrato con la famiglia in Israele. A undici anni ha debuttato con la Israel Philarmonic Orchestra mentre a sedici ha debuttato alla Carnegie Hall con la Pittsburgh Symphony Orchestra. Oggi collabora regolarmente con le orchestre più celebri ed i direttori più noti della scena internazionale, esibendosi in recital e concerti di musica da camera in tutto il mondo. Petr Ji íkovsk è un musicista richiesto non solo come solista: fa parte del Trio Martin e collabora regolarmente con altri solisti, soprattutto violinisti. Ha iniziato a studiare il  pianoforte all’età di 4 anni e durante gli studi ha lavorato con grandi artisti. Come solista, Ji íkovsk  ha collaborato con prestigiose orchestre (Czech Philharmonic Orchestra, Prague Symphony Orchestra, Prague Philharmonia, Talich Chamber Orchestra) e con importanti direttori. Si è esibito nella maggiori sale europee e in importanti festival internazionali. I biglietti per il concerto possono essere acquistati al botteghino del Teatro Comunale di Teramo oppure on-line, collegandosi direttamente al sito della Società Riccitelli: www.primoriccitelli.it Il costo sarà di 13 euro (intero) e di 8 euro (ridotto). Sono previste riduzioni particolari per gli studenti e universitari, per i donatori di sangue FIDAS e per gli over 65 anni.

Leave a Comment