Giulianova, Mastromauro illustra il programma triennale delle opere pubbliche

TERAMO – Sono in totale 27 le opera pubbliche da realizzare tra il 2011 e il 2011, già avviate o da completare, che figurano nel programma triennale delle opere pubbliche reso noto dal sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro. Tra le quelle relative al 2010, spiccano il completamento della rete gas metano, il miglioramento sismico della palestra a servizio della scuola media “Bindi”, il completamento e la riqualificazione del centro storico, la messa in sicurezza della statale 16, e la costruzione dei bagni e dello spogliatoio per l’impianto di pattinaggio dell’area ex Golf Bar, la nuova piazza di recente inaugurata. Tra le opere in programma c’è inoltre la messa a norma delle centrali termiche della scuola “De Amicis” e della materna di via Gobelli, il rifacimento dei manti stradali con opere di illuminazione pubblica delle strade comunali, e la via Vittorio Veneto che verrà dotata di marciapiedi, di un nuovo sistema di illuminazione e per la raccolta delle acque. Da completare nel 2010 anche la rete delle acque bianche in nove vie, la sistemazione dell’area esterna alla scuola “Don Milani” per il parcheggio e i lavori del cosiddetto Lascito Cerulli, oltre alla realizzazione dell’impianto di risalita da piazza Dalla Chiesa a piazza Buozzi, quest’ultimo per un importo stimato in 2.561.900 euro.

Leave a Comment