Nuovi punti luce al bivio di Frondarola

TERAMO – Sono in corso i lavori per la realizzazione di 18 nuovi punti-luce al bivio di Frondarola, sulla strada statale 80 per Montorio. Si tratta di un intervento particolarmente significativo, informa una nota del Comune di Teramo, atteso da anni dai residenti della zona. La fase successiva dei lavori prevede l’installazione definitiva dei punti luce e si riferiscono alla realizzazione delle condotte sotterranee e dei sottoservizi indispensabili per poter poi installare i pali e le lampade del nuovo impianto di illuminazione. L’iter che ha portato alla definizione dell’intervento è stato articolato e lungo. Ha preso il via con il riconoscimento di un finanziamento di 20.000 euro dal parte della Regione Abruzzo, per interessamento del consigliere del PdL, Claudio Di Bartolomeo, ed è giunto alla conclusione grazie alla copertura dei rimanenti necessari 20.000 euro assicurata dall’amministrazione comunale, per i quali, a sua volta, particolare attenzione è stata assicurata dall’attuale assessore al Commercio, Mario Cozzi. L’opera chiude una problematica rappresentata con forza dai cittadini in ragione della pericolosità del sito in cui viene realizzata. L’incrocio di Frondarola, infatti, un po’ per la sua posizione in semi-curva, ma anche per le dimensioni della carreggiata che inducono ad una velocità sostenuta, e per la mole di traffico, ha rappresentato per anni un pericolo serio acuito dalla mancanza di visibilità. Ora, i lavori in fase di attuazione, attuati con il consenso dell’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Di Giovangiacomo, consentiranno di creare una situazione di maggiore sicurezza.

Leave a Comment