Tekno e Leadercoop domani in capo per i bambini di Pineto

TERAMO – Domani sera, da Warehouse (sala di Arte contemporanea a San Nicolò) dalle ore 20, la grande serata di beneficenza organizzata da Lisanna Marcozzi e Dorotea Mazzetta per raccogliere fondi e donazioni per la Fondazione Diocesana Madre Regina di Pineto. Testimonial della serata saranno i giocatori e gli staff della Teknoelettronica Teramo Handball e della Leadercoop Hc Teramo 2002, le formazioni di handball maschile e femminile di Elite e Serie A della città. Sport, arte e cultura assieme per la solidarietà. Non soltanto i giocatori di pallamano, ma anche artisti e cantanti saranno domani sera a Warehouse per attirare l’attenzione sui bambini disagiati che a Pineto vengono assistiti dalla benemerita struttura fondata da don Silvio De Annuntiis he hanno bisogno di aiuto per rimettere in attività la piscina e completare il parco giochi. Tasnti i biglietti venduti finora, a conferma del cuore immenso dei teramani e del mondo che gravita attorno alla pallamano: tra questi spiccano per esempio i consiglieri comunali di Pineto e Teramo, che hanno raccolto l’invito dei rispettivi sindaci ad essere tra i primi ad acquistare i biglietti per partecipare alla serata. Il programma prevede l’esposizione della personale di Di Giosia, una mostra che vuol essere un racconto afono, attraverso 13 fotografie analogiche in bianco e nero tratte dal libro Solitudini, e una live-art performance di Alessio Rota: l’artista eseguirà un’opera che verrà donata alla Fondazione Diocesana diretta da Andrea Bollini. La musica del dj Filippo Porrini e la vodce di Nicoletta Dale faranno da colonna sonora alla serata. Nicoletta Dale presenterà anche l’inno ufficiale della pallamano composta da Faremusika.

Leave a Comment