Bancatercas la spunta nel finale a Biella

BIELLA – Colpo esterno della BancaTercas Teramo che, al termine di una partita combattuta, ha espugnato il campo di Biella. La sfida finisce 81-89 per i biancorossi, che risalgono la classifica, mentre Biella recrimina per alcune decisioni arbitrali. Lo scontro tra le due recenti esordienti in Eurocup ha confermato le qualità di due squadre in crescita. Ottime le prove di Aradori e Achara, tra i giocatori di Biella, mentre nel Teramo si sono messi in luce Hoover e Amoroso, autori di alcuni canestri pesanti. Partenza solida di Teramo, che impedisce ai padroni di casa
di dettare il ritmo. Aradori e Chessa rimontano con due triple lo 0-5 iniziale, ma a metà frazione Poeta e compagnia sono in vantaggio di 6 punti. Rimontano i canestri di Ona Embo e Achara, ispirati dal rientrante Soragna, e il primo tempo si chiude con i padroni di casa avanti di 7 lunghezze (25-18). I rossoblu di Bechi mantengono il vantaggio anche nella seconda frazione grazie alla difesa a zona, che costringe Teramo a giocare largo. A metà della seconda frazione il primo episodio dubbio, su cui recrimina la squadra di casa: Amoroso rischia i passi, perchè crede di essere contrastato da Aradori. L’avversario, invece, gli lascia spazio, ma gli arbitri vedono un fallo del numero 21 di Biella che, dopo la protesta, si becca anche un tecnico. Sull’azione successiva, ancora tesa e confusa, segna Jurak e Teramo arriva a -1. Biella sembra in difficoltà e viene superata. La seconda frazione finisce con la BancaTercas avanti di tre punti. La rimonta non riesce. Bella subisce anche nella terza frazione, che finisce con gli avversari avanti di 4 punti (43-46). Il pareggio arriva nell’ultima frazione, grazie ad una tripla di Schultze. Ma è solo un’illusione: negli ultimi minuti è Teramo a imporre il suo gioco, molto fisico, e ad avere la meglio. Ecco lo scout dell’incontro:
Angelico Biella-BancaTercas Teramo 81-89 (25-18, 43-46, 58-62).
Biella: Schultze 9, Soragna 2, Favario ne, Maggiotti, Ona Embo 9, Garri 2, Lombardi ne, Chessa 10 Smith 4, Aradori 25, Achara 14, Pasco 6. All.: Bechi.
Teramo: Hoover 15, Jones 20, Poeta 4, Amoroso 18, Marino 3, Young 3, Lulli, Cerrella, Diener 16, Martelli ne, Stanescu 4, Jurak 6. All.: Capobianco.
Arbitri: Cicoria, Mattioli, Sardella.
Note:tiri da tre: Biella 11/26, Teramo 14/32. Tiri liberi: Biella 22/30, Teramo 19/26. Rimbalzi: Biella 29, Teramo 33.  Spettatori: 3.716. Incasso: 46.050 euro.

Leave a Comment