La BancaTercas vince anche in Europa

TERAMO – Beffata a Berlino, la BancaTercas sa essere cinica contro il Galatasaray e coglie il primo successo nel Girone A dell’Eurocup (95-87). Al Palska i biancorossi, per nulla intimoriti di fronte al blasone dei turchi di Istanbul, giocano una partita decisa già dall’avvio, accumulando già dopo 3 minuti il +10 (14-4). In evidente miglioramento di condizione e gioco rinfrancata dalla vittoria sul campo di Biella tre giorni fa, Lulli e compagni hanno trovato in Amoroso e Jones prima e in Young e Jurak poi, i giocatori decisivi per portare a casa i primi due punti della manifestazione continentale. Anzi, proprio a dirla tutta, spiragli di… speranza arrivano anche dalla conferma sul campo di Marino: forse Capobianco comincia ad avere ragione nel trovare in casa quel play maker che Teramo cerca come cambio a Poeta. I turchi, forti di personalità tecniche come Washington, Wilkinson e l’ex Treviso Rancik (65 punti in tre), sono rientrati nel match nel finale di primo periodo (25-25 al 10′), per mettere avanti la testa a inizio di secondo (25-28 e 27-30) m Teramo c’è e lo dimostra il break di 7-0 che riporta avanti la BancaTercas che non mollerà più il vantaggio. Il massimo divario arriva al 25′: +12 (67-55). La partita si accende nel finale, a poco più di 3 minuti dalla sirena, quando gli arbitri riaprono il match con un tecnico e un secondo fallo fischiati a Hoover: il Galatasaray torna a -5 (86-81) ma è il massimo che saprà fare perchè tornerà a dapprima a -10 (91-81) e poi, perdendo per strada Wilkinson (5 falli) e Rancik (espulso al 40′), chiuderà il match sconfitto 95-87. Nell’altro incontro, l’Alba Berlino si conferma abbonato alle vittorie sul filo di lana. I tedeschi passano infatti in Ucraina sul campo dell’Azovmash con il punteggio di 74.-73 e adesso guidano la classifica a punteggio pieno dopo due gare. Ecco lo scout della gara della BancaTercas:
BancaTercas Teramo-Galatasaray Istanbul 95-87
BancaTercas: Hoover 6, Jones 21, Poeta 11, Amoroso 14, Marino 6, Young 11, Lulli, Cerella, Diener 7, Stanescu 6, Jurak 13. Ne Polonara. All. Capobianco.
Galatasaray: Washington 23, Kaya 3, Wilkinson 25, Kocaoglu 2, Rancik 17, Buker 3, Akin 3, Jasaitis 11, Beyaz. Ne Koksal, Topaloglu, Guney. All. Akdag.
Arbitri: Lovsin (Slo), Gontas (Gre), Javor (Slo).

Leave a Comment