La Provincia emana nuovi bandi per il lavoro e la formazione

TERAMO – Ammontano a 5 milioni e 872 mila euro le risorse assegnate alla Provincia di Teramo nell’ambito dell’Intesa su lavoro e formazione siglata dalla Regione e dalle quattro Province abruzzesi e concretizzatasi nell’approvazione dei piani provinciali lo scorso 29 settembre. Grazie a questo accordo il territorio teramano potrà continuare a beneficiare, come in passato, delle misure previste dal Programma operativo regionale finanziato con il Fondo sociale europeo. I nuovi bandi, approvati dalla Giunta ed in corso di pubblicazione, prevedono infatti tirocini formativi per 150 giovani disoccupati o inoccupati fino ai 35 anni, percorsi integrati per l’inserimento lavorativo di 30 giovani disoccupati o inoccupati previa acquisizione di una qualifica professionale, formazione continua per lavoratori, manager e imprenditori delle piccole imprese, incluse le imprese cooperative, con corsi specifici della durata massima di 60 ore. “I bandi – ha annunciato la dirigente, Daniela Cozzi – saranno pubblicati il 9 dicembre, seguirà una campagna di comunicazione che punterà a diffondere in maniera capillare queste opportunità". Per quanto riguarda i percorsi integrati e la formazione continua, le domande potranno essere prodotte a partire dal 10 dicembre. Per ciò che concerne invece i tirocini formativi, il termine iniziale per poter presentare le istanze è fissato al 21 dicembre. Saranno inoltre disponibili da fine gennaio voucher formativi e di servizio destinati a donne occupate o in cerca di occupazione, voucher formativi destinati a studenti per l’accesso alla laurea specialistica o per la frequenza di corsi di specializzazione post-laurea.

Leave a Comment