La Asl "condivide" i suoi servizi com i cittadini

TERAMO – Il medico e giornalista di Rai 1, Livia Azzariti, interviene venerdì a Teramo per un incontro pubblico con i cittadini convocato alle 10 nella sala lettura della biblioteca provinciale “M.Delfico”, a Teramo.
L’evento, dal titolo “Per una sanità più sicura. Il cittadino al centro del sistema”, tratterà la tematica della gestione del rischio clinico e, dunque, della sicurezza degli utenti che si avvalgono dei servizi della Asl di teramo. All’incontro, informa una nota, parteciperanno esperti di livello nazionale, tra i quali il presidente di “Cittadinanzattiva” – Tribunale per i Diritti del Malato, Alessio Terzi. “L’azienda sanitaria teramana – si legge in una nota – sceglie di interloquire direttamente con i cittadini, non solo per informarli dei nuovi modelli organizzativi istituiti a garanzia di una maggiore sicurezza degli utenti e di una insolita capacità per l’azienda di apprendere dai propri errori, ma anche per definire con loro un nuovo rapporto di fiducia e partecipazione che possa renderli maggiormente presenti nelle scelte e nelle attività dell’azienda”. Il convincimento di fondo è che “insieme” si possa giungere a definire servizi di qualità sempre maggiore e che l’amministrazione della cosa pubblica, proprio in quanto tale, debba essere “condivisa” con i cittadini. Per questa ragione la ASL ha scelto di uscire dalle proprie strutture e di incontrare gli utenti in un luogo come la biblioteca privinciale.

Leave a Comment