Ad Arsita una scuola donata da bookmaker inglese

ARSITA – Una scuola tutta nuova come regalo di Natale per i bambini di Arsita tra i comuni
del Teramano più colpiti dal sisma dell’aprile scorso. A renderlo possibile è il bookmaker inglese Stanley International Betting Ltd, inseritosi a pieno titolo nella vera e propria gara di solidarietà che ha visto protagonisti istituzioni e privati, italiani e non, in favore delle popolazioni terremotate. Grazie alla cospicua donazione di 1.382.000,00 euro, una delle più alte da parte di un privato italiano o estero, è stato possibile realizzare la costruzione di una scuola per l’infanzia
e primaria-secondaria di I grado nel piccolo centro del Teramano. La cerimonia per il taglio del nastro del plesso, che ospiterà 90 alunni distribuiti in 13 classi e che comprende anche laboratori didattici e una palestra, vedrà la partecipazione straordinaria di una madrina d’eccezione, l’attrice e produttrice Maria Grazia Cucinotta, già in passato impegnata in iniziative di solidarietà in favore dei più piccoli. L’appuntamento è fissato per lunedì 14 dicembre.

Leave a Comment