Bullismo, l’Unicef invita a parlarne

TERAMO – Il bullismo nelle scuole, fenomeno in crscita che miete sempre più vittime tra i bambini e gli adolescenti: se ne parlerà, cercando di individuare e indicare metodi e interventi per facilitare la convivenza tra le persone, in un incontro che l’Unicef organizza sabato 12 dicembre. Nella Sala Eltron della Banca dell’Adriatico, il comitato provinciale dell’Unicef in collaborazione con l’Istituto comprensivo di San Nicolò, riunirà esperti e diretti protagonisti della vita scolastica per affrontare l’argomento «Bullismo: parliamone, impariamo a riconoscerlo, dimostriamo che sappiamo stare bene insieme». Ci saranno il questore di Teramo, Amalia di Ruocco, l’assessore comunale alla pubblica istruzione, Piero Romanelli, lo psiachiatra Domenico De Berardis, la sociologa Tiziana Diomede, il dirigente scolastico Stefania Nardini e il presidente provinciale Unicef, Amelia Gattone Rubicini.L’incontro sarà l’occasione per discutere dei risultati del progetto che ha raccolto, attraverso 401 questionari, le impressioni di studenti e docenti del Convitto, delle scuole medie D’Alessandro, Savini, Zippill, di Villa Vomano e San Nicolò.

Leave a Comment