Calcio a 5. L’Atletico mischia le carte

TERAMO_Quarantasei reti: tre successi casalinghi, due esterni ed un pari sono i numeri della undicesima giornata del girone C. Un raggruppamento dove le imbattute umbre la fanno da padrone. Terni e Montecastelli sembrano fare campionato a parte. Gli ex aziendali sfruttano la sfida contro il Rimini per restare in vetta e tenere a distanza i virtussini di Gianni Melis, a valanga nella trasferta contro la Chevrolet Tre Colli. Dietro il vuoto: il Rieti riposa, il Pesaro Five non ne approfitta. Già, il 2-2 interno contro la Cameranese rappresenta il nono risultato utile consecutivo, ma la squadra del duo Tavoloni-Lepretti scivola a -12 dalla vetta. Al Teramo il derby abruzzese col Raiano. Doppio Vinicius e Junior firmano il 3-0 dell’Atletico, play off ora distanti due soli punti. Dopo cinque sconfitte consecutive, invece, torna a sorridere il Miracolo Piceno. Ascolani ok 5-3 nel derby contro il Cus Ancona. In ottica salvezza fondamentale passo in avanti del Virtus Gualdo. E’ salto triplo per gli umbri di Bettelli: 5-3 alla Palextra Fano, addio zona retrocessione.

Leave a Comment