A Pineto simulazione di catastrofi con la Protezione civile

PINETO – L’Anpas Abruzzo, il Comune di Pineto e i volontari della Protezione civile Pinetese, organizzano per dopodomani, domenica, "Esercitazione Santa Lucia 2009". Oltre 200 volontari, con 30 mezzi, una colonna mobile, 3 tende e una cucina da campo di oltre 16 metri quadrati e un elicottero saranno impegnati nella simulazione di intervento per calamità coordinata da Biagio Castagna, responsabile della protezione civile di Pineto, Nel corso dell’esercitazione saranno utilizzate anche persone estranee alla protezione civile, per rendere ancor più reale la simulazione. Il programma prevede l’evacuazione del Comune, per lo scoppio di un incendio, un intervento di emergenza su uno scuolabus, coinvolto in un incidente stradale con un mezzo di trasporto di sostanze pericolose, con il soccorso di feriti a bordo di un elicottero e di altri mezzi convenzionali. «L’esercitazione denominata “Santa Lucia ‘09” vuole essere la simulazione di tre tipologie d’intervento di soccorso tecnico urgente –  spiega Biagio Castagna – di gestione dell’emergenza e prima prova tecnica della Colonna Mobile Regionale di Protezione Civile dell’Anpas Abruzzo. L’iniziativa richiederà l’impiego di personale specializzato, mezzi ed attrezzature campali di Protezione Civile e Sanitario, in seno alle varie Pubbliche Assistenze della Regione Abruzzo oltre all’impiego della polizia locale del Comune di Pineto».

Leave a Comment