Rapinano la BancaTercas e picchiano il direttore

TERAMO – Tre individui, con il volo coperto di passamontagna e armati di taglierino, hanno assaltato nel primo pomeriggio di oggi la filiale della BancaTercas di Sant’Omero. I tre, sotto la minaccia delle armi, hanno bloccato un cliente e tre impiegati, facendosi consegnare il denaro contenuto nelle casseforti. Prima di allontanarsi, uno di loro avrebbe colpito il direttore della filiale, ferendolo in maniera non grave. Il bottino, secondo una prima stima, si aggirerebbe sui 25mila euro. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della stazione e del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica che stanno conducendo le indagini, i tre sarebbero poi fuggiti a bordo di una Alfa Romeo, rubata nella mattinata a San Benedetto del Tronto, e rinvenuta abbandonata, con il motore accesso, lungo la vicina provinciale Bonifica del Salinello.

Leave a Comment