Separatori anti-sosta in via Oberdan

TERAMO- Nuovi provvedimenti sul traffico sono stati presi dal sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, che ha emanato oggi un’ordinanza con la quale, vista l’accresciuta densità del traffico veicolare lungo via Po, sia in entrata verso Teramo che in uscita verso Giulianova, ha disposto lo spegnimento del semaforo installato agli incroci di via Po con le vie Fonte Regina, Flaiani e Pannella, d’ora in avanti programmato sul lampeggiante “giallo” fino a nuove disposizioni. “Il provvedimento, si legge in una nota, si è reso necessario dopo il periodo di sperimentazione che ha dimostrato come con i semafori spenti si riesca a percorrere le strade e ad entrare ed uscire dalla città in maniera più agevole”. Sempre oggi sono iniziati i lavori, disposti dall’assessore comunale al Traffico, Giorgio Di Giovangiacomo, per l’installazione su via Oberdan (davanti alla sede dell’Inps) i “separatori di corsia” per impedire alle auto di sostare, anche per pochi minuti lungo la via.  Un provvedimento preso per impedire le soste che causano i rallentamenti al traffico in entrata e in uscita dal centro storico. Due i “separatori di corsia” montati tra i quali è stato lasciato un passaggio pedonale che di fatto impedirà alle macchine di sostare.

Leave a Comment