Festa annuale dell’atletica leggera domani nella sala Caraciotti

TERAMO – Domani, nella Sala Caraciotti, a Teramo si tiene l’annuale festa dell’atletica leggera teramana, dove saranno premiati i migliori atleti delle società Gran Sasso Teramo e Amatori Teramo. E’ un evento di grande significato per lo sport cittadino, informa una nota, dove l’atletica rappresenta una delle discipline trainanti con i suoi risultati e i suoi numeri.  
Attualmente, il sodalizio Atletica Gran Sasso e Amatori Teramo è quello che in Abruzzo vanta il più alto numero di tesserati,  con 240 adesioni che corrispondono a quasi il 10% del movimento dell’atletica abruzzese.   
Fra i numerosi atleti premiati, in primo piano i mezzofondisti Veronica Inglese, medaglia di bronzo sui 5000 metri ai campionati europei Juniores di Novi Sad, in Serbia, e Marco Salvi, convocato per i mondiali Under 18, sui 1500, e secondo ai campionati italiani Allievi, sui 3000 metri.
Ma possono vantare il loro battesimo internazionale anche Touria Samiri, con due presenze in nazionale Under 23 – l’ultima delle quali agli europei di cross di Dublino, e Federica Cerutti, decima ai campionati mondiali Juniores di corsa in montagna.
Saranno inoltre premiati gli altri atleti Allievi, oltre a Salvi, che hanno portato l’Atletica Gran Sasso Teramo alla storica finale scudetto giovanile fra i quali la rivelazione italiana del salto in lungo, il giuliese Zied Fekih Hassen.   
Nell’attività giovanile promozionale da rilevare le imprese di Giada Bilanzola, quinta ai campionati italiani Under 16 nel salto triplo e autrice di tre migliori prestazioni regionali di categoria nella stessa specialità, e di Isabella Di Benedetto, quarta ai campionati italiani Under 16 nel lancio del martello e due volte capace di ritoccare la migliore prestazione regionale di categoria.
Per quanto riguarda l’attività amatoriale Master, in evidenza le imprese di Carla Forcellini, vincitrice del titolo europeo indoor nel salto con l’asta, di Pasqualina Proietti Pannunzi, tre titoli italiani nelle specialità dei lanci, di Franca Costantini  due titoli italiani nel cross e nella mezza maratona, e di Teresa Di Carlo, un titolo italiano nella mezza maratona

Leave a Comment