Torna a riunirsi il Consiglio provinciale di Teramo

TERAMO – Il Consiglio provinciale torna a riunirsi il prossimo 22 dicembre alle 15.30, nella Casa del Mutilato di Piazza Dante. Nel corso della seduta, informa una nota, si procederà alla nomina dei nuovi Revisori dei conti, sarà esaminato lo schema di convenzione da stipularsi con il Comune di Teramo per la gestione dei servizi di informazione sulle politiche comunitarie e sarà discussa la proposta di recedere Consorzio turistico Monti Gemelli. All’ordine del giorno, inoltre, la presa d’atto della modifica dello statuto dell’associazione “Assiste” e tre argomenti di carattere urbanistico: la variante parziale al Piano Regolatore Territoriale del Consorzio Industriale (zona Sant’Atto); sempre per il Consorzio Industriale il rilascio del nulla osta al permesso di costruire riguardante il territorio del Comune di S.Egidio alla Vibrata.Due gli ordini del giorno proposti dalla minoranza, uno riguarda la Legge Finanziaria 2010 e l’altro la “privatizzazione dei servizi pubblici”.

Leave a Comment