Volley. Pineto a Vibo Valentia sperando nel colpaccio

TERAMO_Pineto inizia la seconda fase della sua stagione con una trasferta in terra calabrese, ospite del Tonno Callipo Vibo Valentia. L’incontro è anticipato a domani, con fischio d’inizio alle ore 18. I calabresi vengono da quattro sconfitte consecutive (l’ultima in casa per 3-1 contro Forlì domenica scorsa) e sono alla ricerca del riscatto. Situazione diametralmente opposta in casa Aran: pinetesi vengono da due vittorie consecutive (l’ultima con un roboante 3-0 in casa della Trenkwalder Modena) che hanno rilanciato la squadra adriatica nella lotta per la salvezza. Il centrale Manuele Ravellino: “A Vibo ho giocato nel 2006-07: da un punto di vista sportivo un’esperienza sfortunata che ci ha visto retrocedere, ma ne conservo comunque un buon ricordo, dell’ambiente come della società. Visti i loro ultimi risultati e le dichiarazioni del loro presidente, saranno di sicuro sotto pressione ed avranno, tra virgolette, l’obbligo di fare risultato. Noi invece veniamo da un buon momento di forma testimoniato dai successi contro Loreto e Modena: questa trasferta rappresenta un ulteriore banco di prova, dove ottenere punti per proseguire la nostra rincorsa salvezza. Se dovessero arrivare con l’ausilio del bel gioco, tanto meglio, ma sabato per noi conta soprattutto, se non esclusivamente, la continuità nei risultati”. 

Leave a Comment