Giovane benzinaio muore in un incidente

TERAMO – Un giovane di 19 anni, Alessio Marinari, benzinaio di Teramo, è morto per le gravi ferite riportate in un incidente stradale verificatosi questa mattina lungo la strada statale 81 nei pressi del bivio di Miano, alle porte di Teramo, alle 7. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti della polizia stradale di Giulianova, intervenuta sul posto per i rilievi, la macchina condotta dalla giovane vittima, una Lancia Y10, si è scontrata frontalmente con un autobus delle autolinee pubbliche abruzzesi Arpa in servizio locale. Per il giovane conducente non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo. A provocare il frontale è stato molto probabilmente il fondo stradale ghiacciato, come accaduto per almeno un’altra ventina di incidenti verificatisi alle prime ore dell’alba nel teramano.

Leave a Comment