Teramo Vivi Città: "Casa Vallone va messa in sicurezza"

TERAMO – “Casa Vallone va messa in sicurezza”. Sul palazzo all’inizio di corso Porta Romana, reso pericolante dai lavori effettuati per la realizzazione dello svincolo del Lotto Zero, è intervenuta, in una nota, l’associazione Teramo Vivi Città. Il coordinatore dell’associazione, Marcello Olivieri, dopo aver notato le operazioni di rimozione (poi interrotte) dei pali di sostegno all’abitazione da parte di due operai addetti al controllo delle strade, ha preso posizione sulla questione ribadendo che, secondo quanto dichiarato dai geometri dell’Anas, i pali potranno essere tolti solo dopo aver messo in sicurezza il fabbricato, che in caso contrario rischia il crollo. L’invito di Teramo Vivi Città è dunque quello di una maggiore attenzione nell’esecuzione di lavori che possono compromettere la sicurezza dei cittadini

Leave a Comment