Soddisfatto Ferzetti per la firma del protocollo sul recupero del Teatro Romano

TERAMO – Soddisfazione per il protocollo d’intesa istituzionale raggiunto per il recupero del Teatro Romano ha espresso in una nota, Mario Ferzetti, il coordinatore del movimento dei Comunisti di Sinistra popolare che ha manifestato il suo plauso per una iniziativa che "restituisce a Teramo quella importanza culturale che merita da sempre". Nel comunicato diffuso, Ferzetti invita il Comune a non tralasciare, tra le zone da riqualificare, spazi come Largo Piazza Madonna delle Grazie, Largo Sant’Anna e il Parco Archeologico della Cona, anche se, in quest’ultimo caso, il sovrintendente ai Beni Culturali, Andrea Pessina, ha annunciato proprio oggi che gli scavi riprenderanno nel 2010. Per Ferzetti "troppo è stato perso fino ad oggi dal punto di vista architettonico e culturale a causa di scelte miopi che hanno cancellato quasi tutto ciò che testimonia la memoria storica della città di Teramo".
  

Leave a Comment