Famiglia distrutta sul Salinello

TORTORETO – Una famiglia pugliese distrutta, forse a causa di un colpo di sonno che questa mattina poco prima delle 7 ha fatto perdere al conducente il controllo di una Ford Mondeo che questa mattina viaggiava in direzione nord sull’autostrada A-14 all’altezza di Tortoreto, subito dopo il ponte sul Salinello. Nella carambola della macchina impazzita sono morti il conducente di 47 anni e un bambino di 8, padre e figlio. In fin di vita la madre e moglie delle vittime, di 45 anni, trasferita d’urgenza all’ospedale Mazzini di Teramo dove è ricoverata nel reparto di rianimazione, mentre è ferito in maniera lieve un altro figlio della coppia, sedicenne, ricoverato all’ospedale di Giulianova. Il transito sulla carreggiata nord dell’autostrada è stato interrotto per oltre un’ora, per permettere i soccorsi, i rilievi della polizia autostradale del VII Tronco e lo sgombero della sede stradale. Secondo una prima ricostruzione dello schianto, la macchina avrebbe urtato due volte contro lo spartitraffico centrale prima di frinire contro il guard-rail opposto, ribaltandosi.

Leave a Comment