Crocifisso e statua della Madonna del Duomo, via al restauro

TERAMO – Saranno restaurati il Crocifisso ligneo e la statua di Santa Maria Aprutina della Cattedrale di Teramo. I due pezzi pregiati del Duomo cittadino sono stati trasferiti questa mattina nello studio romano della restauratrice Carla Bertarelli, che si occuperà di riportare all’antico splendore le due opere. In particolare, il Crocifisso ligneo, che molti studiosi fanno risalire alla metà del ‘400 e ospitato nella navata sinistra del Duomo, sarà restaurato grazie al contributo del Rotary Club di Teramo: il ritorno in Cattedrale è previso non prima della fine del mese di aprile. Sarà invece a cura della Soprintendenza ai Beni artistici d’Abruzzo l’intervento di recupero della stauta lignea della Madonna, risalente all’epoca a cavallo tra la fine dell’XI e l’inizio del XII secolo e di recente ospitata nella cappella di San Berardo.

Leave a Comment