Il lavoro di due docenti teramani su rivista scientifica

TERAMO – Il lavoro di due docenti dell’Università di Teramo finisce su una prestigiosa rivista scientifica on-line. Giuseppe Di Guardo e Giuseppe Marrucchella, entrambi del Dipartimento di Scienze biomediche comparate della Facoltà di Medicina veterinaria, hanno ottenuto la pubblicazione su ‘Cell Death & Disease’ – consorella della prestigiosa ‘Nature’ – di quanto scoperto nell’ambito dello studio sulla degenerazione e la perdita di neuroni cerebrali nelle encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST). Il lavoro attuale prende spunto, tra l’altro, da un altro articolo pubblicato su Journal of General Virology. Tra i più importanti rilievi scientifici fatti dai due studiosi dell’ateneo teramano, c’è il «non aver osservato un’apparente riduzione numerica dei neuroni residenti nei plessi del sistema nervoso enterico in ovini affetti da Scrapie – la malattia ‘prototipo’ di tutte le Est animali e umane -, nonostante il documentato coinvolgimento di tale componente tissutale negli animai oggetto d’indagine».

Leave a Comment