Al via un corso per la figura di "tecnico competente in Acustica ambientale"

TERAMO – L’associazione “Scuola Emas Abruzzo”,  fondata dalle Province di Teramo e Chieti e dall’Arta, organizza una nuova edizione del corso per  "Tecnico competente in Acustica ambientale".L’attestato avrà valore di “Corso Biennale di Perfezionamento” per coloro che sono  in possesso di  laurea o diploma universitario e di “Corso Biennale di Formazione avanzato” per coloro che sono in possesso di diploma di scuola media superiore e costituisce titolo  valutabile  ai  fini  dell’iscrizione  nell’elenco  dei  Tecnici  competenti della Regione Abruzzo. Il  corso, informa una nota,  intende fornire la preparazione necessaria a  svolgere  i  diversi  compiti nell’ambito delle disposizioni  di  legge  in  tema  di  acustica  applicata:  dalla  valutazione  del  rischio  da rumore negli  ambienti di  lavoro,  alla valutazione del disturbo da  rumore negli  ambienti  abitativi; dalla  misura  del  rumore  da  traffico,  alla  valutazione  di  impatto  acustico;  dalla  classificazione acustica del territorio, al piano acustico di risanamento; dalle valutazioni del rumore in edilizia, alle bonifiche  ambientali. Il percorso formativo, si terrà all’istituto “V,Comi” di Teramo, dura 180 ore ed è realizzato  in convenzione con la facoltà di Architettura di Pescara e con il Consorzio Universitario della Marsica insieme alla facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi dell’Aquila. La quota di  iscrizione è di 1200 euro;  per i giovani disoccupati di età inferiore ai 32 anni è previsto uno sconto del 20%.

Leave a Comment