Domani si riunisce la Commissione urbanistica provinciale

TERAMO – Il nuovo Piano regolatore del Comune di Silvi arriva all’esame della Sezione urbanistica provinciale che si riunisce domani sotto la presidenza dell’assessore, Vincenzo Falasca. Cinque i provvedimenti urbanistici da esaminare dalla “nuova” Sup. “E’ mia intenzione valorizzare l’azione di indirizzo della Sup rispetto a quella meramente amministrativa e normativa – ha dichiarato l’assessore Vincenzo Falasco spiegando l’indirizzo che vuole dare all’organismo tecnico di valutazione  – tenendo bene a mente alcuni obiettivi che per noi sono altamente strategici: salvaguardia delle qualità, dei valori e delle vocazioni espressi dalle diverse aree; limitazione del consumo di suolo e coesione territoriale; applicazione dei principi  di perequazione e sostenibilità ambientale nelle pianificazioni”. Cinque sono i provvedimenti in esame domani; la variante generale al piano regolatore di Silvi, il piano di lottizzazione di un’area a destinazione turistica della zona nord di Giulianova Spiaggia. La perimetrazione del piano di assetto per le aree produttive di Mosciano Stazione , l’attivazione di una procedura dello Sportello Unico per le Attività Produttive per permettere l’ampliamento di un’attività destinata a ristorante,  e infine una variante al piano regolatore di Pineto per trasformazione di area destinata a "zona industriale di espansione" in "zona industriale di completamento

Leave a Comment