Di Benedetto è il nuovo capo della squadra volanti

TERAMO – Il vicequestore aggiunto Roberto Di Benedetto è il nuovo responsabile dell’Ufficio di prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Teramo. In polizia dal 1992, con una luna esperienza ai Compartimenti postali e delle comunicazioni di Milano e Ancona, Di Benedetto dopo essersi distinto a Peschiera Borromeo nell’individuazione e denuncia di oltre 60 persone che sottraevano corrispondenza e rubavano denaro delle offerte a Padre Pio nel 2006, ha diretto l’anno successivo l’operazione "Salto nel buio" che ha portato all’arresto del responsabile della sicurezza di Telecom Italia, Tavaroli. Dal 2008 era a Pescara, al compartimento polizia postale e delle comunicazioni, dove ha diretto l’indagine che ha portato all’arresto dei sindaco di Pescara, D’Alfonso.

Leave a Comment