Dieci minuti per decidere se un gol è regolare o è da annullare

TERAMO_ Gara sospesa per circa 10 minuti a Pineto per un gol prima convalidato e poi annullato al Mosciano. Vettese del Mosciano al 90′ infila la palla alle spalle di Di Furia. L´ arbitro nega la rete per fuorigioco. Tra le proteste l´ arbitro va a consultarsi con il suo collaboratore per decidere il da farsi. Dopo una lunga consultazione Zancocchia torna sulle sue decisioni e assegna il goal. Iniziano contestazioni anche dalla panchina pinetese, sia in campo che sugli spalti tutti hanno qualcosa da ridire al comportamento dell´ arbitro, ma la storia non finisce qui. Il gioco viene interrotto per dieci minuti circa per capire cosa vuol fare l´ arbitro. Se dare o no questo goal. Dopo tanto discutere, il goal assegnato viene tolto di nuovo. Pineto batte Mosciano 1-0.

Leave a Comment