Post terremoto a Teramo: conclusi i sopralluoghi per il patrimonio culturale

TERAMO – E’ conclusa la campagna di verifica dei danni causati dal sisma del 6 aprile scorso al  patrimonio culturale del territorio della provincia di Teramo. Lo annuncia la Soprintendenza per i Beni Culturali e Paesaggistici di Teramo in collaborazione con l’Ufficio del Vice Commissario delegato alla tutela dei Beni Culturali. Qualora, informano in una nota, nella programmazione dei sopralluoghi non fossero stati inseriti edifici  di interesse storico – artistico i proprietari o responsabili sono invitati a segnalarlo  all’architetto Cesira D’Innocenzo, alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio – Gruppo Operativo di Teramo, in Corso de’ Michetti.

Leave a Comment