Traffico, Piazza Dante restituisce 250 pargheggi

TERAMO –  Piazza Dante il 6 febbraio torna ai cittadini. Alla presenza del sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, dell’assessore comunale all’Urbanistica, Corrado Robimarga e del presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, alle 11 sarà inaugurato il nuovo parcheggio sotterraneo. L’occasione, informa una nota, sarà utile per presentare ufficialmente alla città il progetto di sistemazione del “piano a raso”, elaborato dall’architetto teramano Andrea Cingoli nell’ambito del concorso “Micro Spazi Macro Luoghi”. I lavori del parcheggio, iniziati ad agosto del 2008 dall’impresa di Valentino Piergallini, e costati 4 milioni e 792 mila euro, hanno permesso la consegna di  248 parcheggi a rotazione (80 stalli sul piano a raso, 168 sotto il primo livello), più 141 box auto nel secondo livello sotto la piazza. La società concessionaria, la “Parcheggio Piazza Dante srl” sarà presieduta dall’ingegnere Roberto Bassino. “E’ un piacere poter assistere alla rinascita di Piazza Dante, che torna alla fruibilità cittadina rinnovata, per ora nel suo ”ventre” segreto e, in un futuro prossimo, anche nella sua passerella visibile – ha dichiarato il sindaco. Accompagnato, inizialmente dallo scetticismo e dalla contrarietà di alcuni, ma apprezzato dalla stragrande maggioranza dei cittadini, il progetto si svela oggi in tutta la sua utilità e nella perfetta integrazione con il tessuto urbano e, all’atto dell’apertura del Lotto Zero, si farà terminale ideale di tutto un flusso di traffico. Un’opera importante – ha proseguito Brucchi – realizzata con competenza e con scelte tecniche e tecnologiche apprezzabili”.
“L’inaugurazione del parcheggio – ha dichiarato l’assessore Robimarga – dimostra come questa città sia capace di rinnovarsi e dare una soluzione all’antico problema del traffico”. Tra le novità annunciate dall’assessore Robimarga c’è la possibilità, per tutti i cittadini che sosterranno nella nuova struttura, di poter utilizzare 20 biciclette elettriche che la ditta Piergallini metterà a disposizione, gratuitamente, agli utenti che ne faranno richiesta”. Durante l’inaugurazione sarà illustrato il progetto di sistemazione del piano a raso già in fase avanzata.

Leave a Comment