Archeologia, cultura teramana e storia dell’arte in un ciclo di lezioni del Fai

TERAMO – La delegazione di Teramo del FAI, Fondo Ambiente Italiano, presenta un ciclo di conferenze che, dal 2 febbraio fino al 13 aprile, porteranno alla scoperta della storia, della storia dell’arte, della cultura e dell’archeologia del territorio teramano. Tanti i temi e i personaggi che verranno trattati durante le lezioni, con la possibilità di toccare con mano la storia della nostra provincia attraverso i racconti e le spiegazioni di autorevoli personalità del mondo accademico e culturale cittadino e non solo.Tutti gli appuntamenti del ciclo delle lezioni di storia del FAI si terranno, con inizio alle ore 17 ed ingresso aperto al pubblico, presso il salotto culturale di “Prospettiva Persona” in via Nicola Palma a Teramo. Tra i temi proposti durante gli incontri spicca una conferenza su “Quando la ferrovia giunse a Teramo” del direttore della Biblioteca Delfico, Luigi Ponziani, una lezione di storia dell’arte curata dalla ricercatrice Daniela Di Ferdinando su monachesimo e urbanistica a Teramo “Tra Fede, Potere e Servizio” e un incontro sulla cultura islamica e sulla figura della donna all’interno del Corano.

Leave a Comment