Villa Pini, lunedì l’ok alla Cig per 600 persone

PESCARA – L’assessore regionale al Lavoro, Paolo Gatti, ha convocato per lunedì prossimo, 8 febbraio, alle 11, a Pescara, una riunione straordinaria del Cicas per deliberare la cassa integrazione in deroga, per 13 settimane, per 600 lavoratori della clinica Villa Pini. Contestualmente, Gatti ha incontrato a Pescara l’amministratore giudiziario della società Villa Pini Abruzzo, Sergio Cosentino, ricevendo la richiesta di stato di crisi per la stessa società. "Per 600 lavoratori abbiamo trovato finalmente uno spiraglio – ha sottolineato l’assessore – adesso auspichiamo che la proprietà delle altre società del Gruppo Villa Pini, allo stato dell’arte l’unica legittimata a farlo, ci sottoponga il prima possibile la richiesta di cassa integrazione in deroga per
tutti i lavoratori interessati allo stato di crisi, con la precisa indicazione numerica delle esigenze per poter subito intervenire".

Leave a Comment