Avvisi di giacenza postale, Robin Hood raccomanda attenzione

TERAMO – L’Associazione Robin Hood raccomanda ai cittadini di fare attenzione ai nuovi avvisi di giacenza della posta non recapitata ai domicili da Poste italiane. I nuovi modelli, secondo l’associazione consumatori, sembrano scontrini e possono confondersi nella sempre più affollata cassetta postale e dunque facilmente cestinabili assieme all’altra carta indesiderata. Nell’invitare i cittadini a fare maggiore attenzione alla presenza di questo foglietti lunghi e stretti con le indicazioni di tipologia di corrispondenza giacente, luogo e modalità di ritiro, consegnati dal portalettere, fa un appello a Poste italiane, a cui chiede "in questo primo periodo di monitorare i ritiri e magari per il primo mese, prima della scadenza ed il rinvio per compiuta giacenza, inviare un nuovo avviso".

Leave a Comment