Nuovo Teatro: gli ultrà danno il via alla raccolta firme per il referendum

TERAMO – Non si ferma la battaglia condotta dagli ultrà per la salvaguardia del vecchio stadio Comunale. Riuniti in un comitato popolare, “I ragazzi della Est” hanno dato il via alla raccolta delle 4500 firme necessarie per promuovere il referendum che definiscono “una occasione imperdibile per dire ‘No’ contro quello che ritengono “uno scippo ai danni della collettività”. La raccolta firme, informa una nota, si terrà a partire da domani alle 21 presso i locali del “Multiplo” in via Cona (palazzo Conad). Contestualmente saranno illustrati gli ulteriori punti di raccolta che i ragazzi prevedono di allestire per venerdì e sabato lungo Corso San Giorgio e in occasione della partita Teramo – Angizia Luco domenica in prossimità dei settori di curva e tribuna.

Leave a Comment