Questura e Classico ricordano l’eroismo di Palatucci

TERAMO – Oggi ricorre l’anniversario della morte di Giovanni Palatucci, ultimo questore di Fiume che nel corso della seconda guerra mondiale riuscì a salvare oltre 6mila ebrei. Questa mattina, la questura e il Liceo classico lo ricorderanno alla sala polifunzionale: gli studenti delle classi terze e quelli del terzo liceo europeo del convitto nazionale, assisteranno alla proiezione del film "Senza confini" sulla vicenda umana di Palatucci. A loro verrà distribuito anche un libro di Padre Stano, postulatore della causa di beatificazione. L’iniziativa è organizzata d’intesa con il vicepresidente della Provincia, Rasicci e il dirigente scolastico del "Delfico", Rofi.

Leave a Comment