Sanità, Atri polo di eccellenza della gastroenterologia

TERAMO – L’assessore regionale alla Sanità, Lanfranco Venturoni, ha convocato per domani una conferenza stampa a Pescara durante la quale verrà presentata l’attività dell’ospedale di Atri quale polo di eccellenza per le malattie gastroenteriche. In particolare, saranno illustrate le funzionalità e l’efficacia di un eco-endoscopio, strumento all’avanguardia nella diagnosi precoce delle malattie neoplastiche dell’apparato digerente, e di un laser utilizzato per contrastare la patologia nodulare tiroidea. Entrambe le apparecchiature sono state donate al presidio di Atri dalla Fondazione italiana delle malattie gastroenteriche e delle malattie rare ed emergenti presieduta dal professore Umberto Nocelli. Lo stesso Nocelli sarà presente all’incontro con i giornalisti insieme al dottor Bruno Raggiunti, dirigente dell’Unità di Endocrinologia dell’ospedale di Atri, ed al dottor Alessandro Della Sciucca, coordinatore del progetto

Leave a Comment