Ricorre domani anche a Teramo la "Giornata del Farmaco"

TERAMO – Domani anche in provincia di Teramo, così come in tutta Italia, ricorre la decima Giornata Nazionale del Farmaco. Recandosi infatti nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico sarà possibile acquistare e donare un farmaco da banco a chi oggi vive ai limiti della sussistenza. L’iniziativa, nata in collaborazione con la Compagnia delle Opere, coinvolgerà 3000 farmacie distribuite in 82 province e in più di 1.200 comuni in Italia.  In provincia di Teramo hanno aderito 18 farmacie dove saranno presenti i volontari che spiegheranno l’iniziativa ai cittadini. Gli stessi farmacisti, informa una nota, consiglieranno il tipo di farmaco da banco (per il quale non occore prescrizione medica) di cui si avverte maggiore necessità.
In provincia di Teramo l’iniziativa è stata organizzata con l’intervento di Federfarma e del Centro Servizi per il volontariato. La Fondazione Banco Farmaceutico Onlus ha lo scopo di aiutare le persone indigenti rispondendo al loro bisogno farmaceutico, attraverso la collaborazione con le realtà assistenziali che operano localmente, al fine di educare l’uomo alla condivisione e alla gratuità. I farmaci raccolti saranno distribuiti ad organizzazioni ed enti convenzionati che poi provvederanno a distribuirli ai bisognosi e che in provincia di Teramo sono l’istituto “Castorani” di Giulianova, il centro di accoglienza “Dono di Maria” di Giulianova, l’associazione “On the road” di Martinsicuro e il Banco di Solidarietà di Teramo. A teramo i farmaci da donare si potranno acquistare presso la farmacia “Lucangeli” a piazza Verdi e la farmacia “De Martinis” a Villa Ripa.

Leave a Comment