Bancatercas ospita Siena: contesa da brividi

TERAMO – Dopo la sconfitta a Varese, i biancorossi si trovano davanti la peggior avversaria possibile, ma non hanno assolutamente intenzione di stare a guardare.Coach Andrea Capobianco delinea i temi della sfida: “Questa settimana gli amanti della pallacanestro hanno potuto assistere a una partita dall’incredibile spettacolarità, nella quale l’intensità e il concetto di squadra messe in mostra da Siena e Real Madrid sono state evidenti in ogni momento della gara. Deve essere molto stimolante, per noi, giocare contro una squadra che fa vedere la sua forza in Italia e in Europa, e contro un allenatore che nel nostro paese ha vinto tutto e fa giocare le sue formazioni con meccanismi che raggiungono la perfezione. Basta guardare i risultati degli ultimi anni, il Montepaschi è in grado di unire in ogni momento nel proprio gioco bellezza assoluta e funzionalità. A rendere questo gruppo spettacolare e vincente sono la capacità di punire gli errori, quella di non commetterne gratuitamente, e la forza mentale che gli fa raggiungere con continuità questi obiettivi. Servirebbero troppe pagine per descrivere la qualità del gioco di Siena, che in trasferta solo una volta ha vinto per meno di 10 punti. Certamente per provare a giocarcela dovremo fare una partita mentalmente perfetta. Dovrà essere posta grande attenzione alla difesa su contropiede e transizione, non perdendo palloni ed effettuando tiri in equilibrio, mentre nella difesa a metà campo dovremo provare a gettare sabbia nel perfetto ingranaggio creato da Pianigiani. Il leit motiv dell’attacco dovrà essere la capacità di giocare negli spazi, non fermando mai la palla. Forza mentale e cuore dovranno sostenerci nei momenti di difficoltà che puntualmente si verificheranno, e darci il “coraggio” giusto per giocare azione dopo azione”.In occasione della partita tra Banca Tercas Teramo e Montepaschi Siena, in programma al PalaScapriano domenica 14 febbraio, la società Teramo Basket per il tramite del suo Presidente, Avv. Carlo Antonetti, conferirà a Simone Pianigiani, Head Coach della squadra toscana, un riconoscimento in qualità di nuovo Commissario Tecnico della Nazionale italiana e come auspicio per un cammino pieno di successi.

Leave a Comment