Il turismo dall’Adriatico al Gran Sasso

TERAMO – Parte l’operaziuone della Provincia per irlanciare il turismo locale. «In questo particolare momento – ha detto il presidente della Provincia, Valter Catarra – sono indispensabili inziative di informaione e comunicazioe alle quali andranno affiancate operazioni di marketing territoriale da compiere a fianco dei comuni e degli operatori: il messaggio è uno, i prodotti turistici sono molti, occorre una strategia per integrare i progetti e far sì che il turismo possa vivere tutte le stagioni». "Dall’Adriatico al Gran Sasso, in un attimo tutto", è lo slogan che accompagna l’operazione, assieme al marchio Costa Blu ela vacanza premio "ProVINCIa Teramo". Quattro pubblicazioni in tre lingue (tedesco, italiano e inglese), progettate dal Settore turismo e realizzati dai giornalisti Fabrizio Marini e Federico Centola e coordinate dall’esperto in marketing turistico Ivan Melarangelo, arricchite dalle fotografie di noti fotografi teramani (Maurizio Anselmi, Piero Angelini, Pasquale Iannetti, Sergio Pancaldi, Alessio marramà, Michele Caprioni, Armando Di Antonio, Giampiero Marcocci, Pino Sabbatini, Gianni Franchi, Lucio de Marcellis, Gianluigi Camillini; Ivan Melarangelo, Adriano De Ascentiis, Cesare Baiocco). Il territorio è raccontato attraverso il mare, i borghi e le città d’arte, la montagna e la vacanza ‘attiva’, l’enogastronomia. Le guide sono  accompagnate da una cartina turistica e sono scaricabili anche dal portale turistico della Provincia http://turismo.provincia.teramo.it.Il tutto accompagnato dalla campagna di comunicazione che sottolinea come in 40 minuti, in provincia di Teramo, si possa andare dalla vetta più alta dell’Appennino al mare Adriatico.

Leave a Comment