L’anima del Carnevale si svela agli studenti delle scuole teramane

TERAMO – La società del Teatro Primo Riccitelli di Teramo presenta “Arlecchino – commedia ridicolosa in musica”, uno spettacolo riservato agli studenti delle scuole in scena al Comunale venerdì mattina alle 9,30  e alle 11, 30. Lo spettacolo è nato dalla collaborazione con il Teatro Sistina di Roma grazie alla quale, a marzo, sarà portato in scena anche il musical “Aggiungi un posto a tavola”. L’Arlecchino di domani, informa una nota, è invece frutto della miscela dei testi originari di Carlo Goldoni e del premio Nobel Dario Fo e ripropone la tradizione del Teatro dell’arte in modo divertente ed originale: Arlecchino, Pantalone, il Dottore, Brighella, Smeraldina e il Capitano, tutte le maschere che aiuteranno gli studenti ad entrare nel gioco fantastico del teatro e ad incontrare momenti di vita dei comici del 500.
Con loro, a coronare questo momento spettacolare ci saranno la fame, la paura, il freddo, il successo, i viaggi ed il teatro oltre alle canzoni fra le più popolari del 500 e le coreografie che faranno apparire e sparire questo gran carro di maschere che viaggia nella magia del teatro.
“Sarà un’occasione unica  – si legge nella nota della Primo Riccitelli – per vivere l’atmosfera del Carnevale ed apprezzarne i suoi contenuti più veri”.

Leave a Comment