«Robimarga ha impedito l’audizione di Marcozzi»

TERAMO – L’assessore non permette l’audizione del presidente del comitato di quartiere e l’opposizione insorge. E’ l’ultima puntata della contrapposizione politica all’interno del consigio comunale. La polemica, sotto forma di vibrante protesta, è lanciata dal consigliere comunale del Pd, Manola Di Pasquale, nelle sue vesti di presidente della Commissione comunale di garanzia e controllo. Assieme ad altri componenti della Commissione (Befacchia, Cavallari, Santacroce, Melarangelo, Di Saverio e Cordoni), denuncia «l’arrogante e arbitrario comportamento politico dell’assessore all’Urbanistica, Corrado Robimarga, che nell’odierna seduta della commissione consiliare, massimo organo di vigilanza e garanzia, ha impedito al presidente del Comitato di Quartiere della Gammarana, Alfonso Marcozzi, di riferire nell’audizione le proprie conoscenze sulla vicenda che ha portato alcuni cittadini a presentare il ricorso al Tar» contro la realizzazione dello svincolo della Gammarana del Lotto 0. Secondo le opposizioni questo atto «denota una intolleranza al confronto democratico, peculiarità di questa amministrazione che non vuole essere contraddetta nelle sue posizioni e ignora continuamente il fatto che stia amministrando beni pubblici nell’interesse della intera città». Nel suo ruolo di Presidente della commissione, Manola Di Pasquale anticipa che riconvocherà Marcozzi nella prossima seduta per le sue specifiche conoscenze tecniche del caso.

Leave a Comment