Atletico. Trasferta insidiosa a Terni

TERAMO_Sulla carta il turno appare dei più proibitivi. I biancorossi di Patriarca domani 20 febbraio (fischio d’inizio ore 16.00) se la vedranno sul difficile parquet del Palazzetto dello Sport di Terni contro la locale formazione capolista del raggruppamento e che punta alla vittoria diretta del torneo.All’andata i biancorossi ebbero vinta la sfida per 6-0 a tavolino per la posizione di tesseramento irregolare di un giocatore umbro che prese parte alla gara. Sul campo la partita era finita 1-1 con l’Atletico Teramo che dimostrò di essere all’altezza della più quotata formazione ospite. Tra i biancorossi tutti gli atleti in rosa sono disponibili per la gara, compreso Vinicius che ha scontato il suo turno di stop dettato dal giudice sportivo. Nel comparto degli Under sicuri partecipanti alla sfida saranno Rapagnani e Ranalli. Per i nomi degli altri due Under bisognerà invece attendere la giornata di domani quando mister Patriarca scioglierà tutti i restanti dubbi.Per il turn over invece si accomoderà in tribuna il secondo portiere Gadaleta.

Leave a Comment