Classico, la gita parte con il controllo antidroga

TERAMO – Controllo di routine, certo, ma molto evidente: certo non si poteva fare altrimenti, visto il numero di pullman (tre) e di studenti (oltre 150). Stiamo parlando dei controllo preventivo svolto dagli agenti della questura di Teramo a piazzale San Francesco, sugli autobus che portano gli studenti del Liceo classico di Teramo in vancanza-studio a Barcellona da oggi fino al prossimo week-end. Una verifica di routine, accompagnata dalla presenza di due belli esemplari di cani antidroga arrivati dalla questura di Ancona. Per i gitanti e i professori qualche minuto di ritardo nella partenza, per i molti genitori presenti la consapevolezza che almeno sotto questo profilo sarà una vacanza senza… distrazioni legata al consumo di droghe leggere. Per la cronaca l’operazione di setaccio si è svolta senza problemi, con gli studenti e gli accompagnatori disponibilissimi, e tutto è stato trovato in regola: di ‘fumo’ o altro nessuna traccia.

Leave a Comment