La finanza arresta un cinese già espulso ‘nascosto’ in un’azienda

MARTINSICURO – Un cittadino cinese è stato arrestato dagli uomini delle fiamme gialle della Compagnia di Giulianova nel corso di un controllo tributario in una ditta gestita da cinesi a Martinsicuro. L’uomo, un 40enne, è stato sorpreso all’interno dell’azienda, assieme ad altri connazionali: non aveva documenti d’identità e su di lui pesava un provvedimento di espulsione dal territorio italiano della questura di Teramo.

Leave a Comment