Apre l’Ufficio Relazioni con il Pubblico

TERAMO – Per facilitare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione, e agevolare l’accesso ai servizi, il Comune ha istituito l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, struttura inaugurata oggi a piazza Orsini, presso la quale, d’ora in avanti, saranno raccolte istanze, reclami e poposte che gli utenti vorranno sottoporre ai loro amministratori. Oltre a comunicare con i cittadini per illustrare le strutture del Comue, le disposizione normative e gli iter procedurali, l’Urp verificherà il gradimento e la percezione dei cittadini nei confronti dei servizi comunali e si attiverà per promuovere l’utilizzo di sistemi di informazione multimediale attraverso una vetrina interattiva che 24ore su 24 pubblicherà informazioni utili sulle attività cittadine. Lo sportello sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Nella struttura sarà ospitato anche un punto informativo della Teramo Ambiente attivato,sempre dalle 9 alle 13, il martedì e il venerdì. Tra le novità del servizio, fortemente voluto dal sindaco Maurizio Brucchi per agevolare l’intefaccia amministrativa, figura anche l’istituzione dello sportello "Lo chiedo al notaio" attivato grazie alla collaborazione dell’ordine dei notai che il mercoledì, su appuntamento, metterà a disposizione gratuitamente un professionista dedicato a fornire informazioni di competenza notarile."Un lavoro enorme",come ha detto il sindaco, ha preceduto l’istituzione dell’Urp, dal momento che si è resa necessaria una fase di raccolta ed eleborazione di numerose informazioni e si è proceduto con l’individuare, nei diversi settori dell’ente, un referente che sarà tenuto a raccordarsi con l’Urp per le informazioni di competenza ai diversi uffici. A coordinare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, situtato proprio di fronte al Palazzo di Città, sarà Enzo Gramenzi affiancato da Annalisa Di Giammarino e Merj Di Felice. Lo staff si avvarrà della presenza di laureandi in Scienze della comunicazione messi a disposizione dall’Università di Teramo.

Leave a Comment