Il prefetto rinnova il Comitato per la valorizzazione della cultura della Repubblica

TERAMO – Un Comitato provinciale si occuperà della valorizzazione della cultura della Repubblica e tra gli impegni più vicini e importanti ci sarà anche il coordinamento e la pianificazione degli eventi celebrativi dei 150 anni dell’Unità d’Italia. E’ quello istituito con decreto nel gennaio del 2007 a presiederlo è il prefetto di Teramo, Eugenio Soldà. Proprio il Rappresentante di Governo ha rinnovato la composizione del Comitato, chiamando a farne parte dieci tra i rappresentanti delle Istituzioni che più si distinguono nella valorizzazione culturale. Oltre ai dirigenti della Prefettura, Paola Iaci e Roberta Di Silvestro, ci sono il sindaco Maurizio Brucchi, l’assessore provinciale alla cultura, Giuseppe Di Michele, i docenti Stelio Mangaimeli (Giurisprudenza), Lucia Sciannella (Scienze Politiche), Nicola Di Girolamo (Scienzae della Comunicazione), il Direttore dell’Istituto abruzzese di ricerche storiche, Adelmo Marin, Lantino Romani quale Direttore dell’Ufficio scolastico provinciale, Claudia Castracane, dirigente dell’Archivio di Stato e Luigi Ponziani, Direttore della Biblioteca provinciale di Teramo.

Leave a Comment