Gardenie in dono per la festa della donna

TERAMO – Sabato e domenica i volontari dell’Aism (associazione italiana sclerosi multipla), affiancati dall’associazione dei bersaglieri e dalla Protezione Civile, scendono in piazza per aderire alla campagna “La gardenia dell’Aism” promossa per la festa della donna dell’8 marzo. In oltre 15 piazze della provincia, saranno distribuite circa 1250 piante di gardenia in cambio di una donazione di 13 euro. Con le piantine verrà distribuito lo “Speciale Gardenia AISM” contenente tutte le informazioni sulla malattia e sull’iniziativa. I fondi raccolti con la Gardenia dell’Aism, informa una nota, andranno alla ricerca scientifica e contribuiranno anche a sostenere gli studi sulla insufficienza cerebro spinale venosa cronica, malformazioni vascolari che potrebbero rappresentare un altro fattore di rischio della sclerosi multipla. La sezione Aism di Teramo, oltre ad invitare i cittadini a contribuire alla raccolta fondi intende fare il punto sulle attività e i servizi socio-sanitari erogati alle persone con sclerosi multipla e alle loro famiglie, quali servizi di segreteria sociale, supporto domiciliare all’autonomia della persona, attività ricreative e di socializzazione, servizi di trasporto con automezzi attrezzati, visite specialistiche e vacanze assistite. Per la realizzazione di queste attività sono impegnati ragazzi in servizio civile e numerosi volontari.
A Teramo i punti di distribuzione delle gardenie saranno presenti sotto i portici del caffè Grand’Italia, sotto i portici “Aci”, presso l’atrio dell’ospedale civile, al Conad di Villa Mosca e all’Iper Simply di Piano d’Accio.

Leave a Comment