Il rapinatore non perde tempo, porta via il registratore di cassa

TERAMO – Il coltello che impugnava lo ha usato per tagliare il filo della corrente che legava il registratore di cassa alla parete. Quando ha visto che non si staccava, ha tranciato tutto ed è filato via sotto lo sguardo atterrito della titolare. L’ennesima rapina alla Tabaccheria Vallone in corso POrta Romana è stata mesa a segno ieri sera, verso le 19. Un’orario tranquillo, con poca gente in giro in questa zona, per chi come il giovane in questione, ha voluto agire indisturbato. Nella tabaccheria c’era solotanto la titolare: si è visto di fronte questa persona dalla giovane età, con il volto coperto dal passamontagna e ha capito subito le sue intenzioni. Ma lui non ha parlato, si è diretto verso il registratore di cassa per trafugarlo. Quando ha visto che non veniva via dalla parete, ha tirato fuori il coltello e ha tagliato tutto, fuggendo. Nella cassa c’erano al massimo 300 euro. Sull’episodio indaga la polizia di Stato.

Leave a Comment